Come funziona la permuta auto usate?

permutaOggi parliamo nello specifico di permuta auto usate. Ma cos’è poi, questa permuta? Di cosa stiamo parlando e come funziona?

 

La permuta è di fatto il moderno baratto. Scambiano due oggetti, senza dover corrispondere del denaro. E’ una modalità completamente legale in Italia, la quale è regolata dall’articolo 1552 del Codice Civile. Secondo la legge infatti, il contratto prevede il reciproco trasferimento della proprietà di cose tra due contraenti.

Questo contratto è molto apprezzato dalle persone e, nonostante dal punto di vista giuridico viene disciplinato da una normale compra-vendita, a livello pratico la cosa è molto diversa.

Tornando al mondo delle auto-vetture, la permuta auto usate potete effettuata sia con altri privati che con un concessionario. Il rischio di fare questo scambio con un privato è quello di rimanere imbrogliati dalla terza persona. Supponiamo la vostra totale buona fede, può capitare il problema dell’evizione. Cosa significa?

In pratica dall’altra parte qualcuno permuta un bene dicendo di esserne il proprietario, anche se di fatto non è così. Qualcun altro detiene l’oggetto o il bene in questione e quindi può rivendicarne la restituzione, anche se voi avete fatto tutto onestamente. Questo chiaramente con un concessionario non avviene.

 

Permuta auto usate con un concessionario

Effettuare una permuta auto usate con un concessionario è possibile. Noi di DiBi Motors ci occupiamo anche di questo. Come funziona in pratica?
Chiaramente non potete permutare la vostra vecchia automobile con una nuova di fabbrica. La disparità di prezzo è talmente elevata da non permettere uno scambio equo. In pratica voi portate dal concessionario l’autovettura che volete sostituire. Viene calcolato il suo valore e sottratto dal costo dell’auto.

Il concessionario quindi, dopo aver calcolato il valore dell’automobile, lo sconterà all’automobile nuova. E’ importante fissare subito il contratto di permuta, in modo da formalizzare immediatamente questo punto.

La permuta poi, prevede che le spese vengano divise. Ecco che il trasferimento di proprietà deve essere diviso tra voi e il concessionario, salvo accordi diversi.

 

 

 

Back to top