Blog

Latest Industry News

Maserati Alfieri: l’auto più attesa del 2020

La nuova Maserati Alfieri, che uscirà nel 2020, sarà l’auto più attesa dell’anno. Un capolavoro creato per celebrare il centenario della casa del Tridente e rendere omaggio ad Alfieri, suo fondatore.

L’ispirazione…

L’ispirazione della nuova Maserati Alfieri arriva da una delle auto del marchio più iconiche di sempre: la Maserati A6 GCS Berlinetta del 1954, disegnata dal grande Pininfarina. Una vera pietra miliare dell’automotive di design.

La nuova Maserati Alfieri sostituirà la Granturismo e la Grancabrio. Il concept di questa auto in arrivo venne mostrato per la prima volta nel 2014 al Salone di Ginevra.

Come sarà l’auto più attesa del 2020

 

Sarà la prima Maserati elettrica che si sdoppierà in una versione ibrida ricaricabile in cui il motore elettrico sarà di supporto a quello termico, un V6 benzina e in una versione totalmente elettrica a trazione integrale. La nuova Alfieri raggiungerà e supererà i 300 km/h. Entrambe le versioni che usciranno nascono su una piattaforma modulare in alluminio.

Il design globale è stato curato nel Centro Stile Maserati di Torino. I montanti invertiti sono stati reinterpretati in chiave moderna grazie ad un’illusione ottica. Una linea scolpita parte dal cofano e si dissolve nella parte anteriore. I fari anteriori sono molto accattivanti, realizzati con luci led e bi-xeno mentre i proiettori posteriori presentano un effetto tridimensionale e la doppia colorazione bianco-rossa. Il colore simbolo della vettura è il Steel Flair, tinta metallizzata che dona alla carrozzeria un effetto colore liquido che va a sottolineare la sinuosità delle sue forme.

L’interno dell’abitacolo risulta classico, le finiture sono semplici e minimali e il cruscotto prende ispirazione da quello della 5000 GT. La plancia dà l’impressione di essere sospesa nel vuoto e non manca neanche il tradizionale orologio analogico dalla forma ovale. Il pavimento è rivestito in acciaio ossidato mentre i colori degli interni si alternano tra Luna White e Basalt Blue.

Il comparto meccanico è il medesimo della sportiva stradale, il motore montato è un V8 aspirato da 4,7 litri di derivazione Ferrari. Il cambio sequenziale è a 6 marce.

Il prezzo base della nuova Maserati Alfieri dovrebbe partire dai 145 mila euro e la produzione sarà avviata tra un anno a Modena.

 

 

 

Leave comments

Your email address will not be published.*



You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Back to top