Blog

Latest Industry News

Bentley EXP 100GT: la nuova Gran Turismo del futuro

Bentley esce sul mercato con la nuova EXP 100 GT, considerata la Gran Turismo del futuro. E lo fa per festeggiare i suoi 100 anni. Un’auto che rompe i normali standard del marchio in modo davvero dirompente. L’auto è stata presentata per la prima volta a luglio nella sede di Crewe e poi mostrata al pubblico alla festa del Centenario alla Monterey Car Week.

Caratteristiche della nuova Bentley EXP 100GT

E’ la macchina del futuro, elettrica, sportiva ed autonoma, ma sempre di lusso. Per la sua creazione i produttori hanno immaginato uno scenario ambientato nel 2035 e hanno iniziato la sua costruzione partendo dall’abitacolo. Le portiere verticali, lunghe due metri, si alzano lateralmente e includono anche parte del tetto. Queste sono sicuramente una parte fondamentale del design di questa vettura, mentre il muso riprende i grandi gruppi ottici circolari impreziositi da bellissimi giochi di luce che creano immagini e suggestioni.

La parte posteriore, mantenendo gli standard di design del marchio, aiuta l’aspetto aerodinamico. La lunghezza totale dell’auto è di 5,8 metri di lunghezza con 2,4 metri di larghezza. I materiali utilizzati per la sua costruzione sono alluminio e carbonio, questo ha permesso di contenere il peso non superando i 1900 Kg.

Gli interni sono stati progettati per far sentire il guidatore a casa e darle modo di guidare in totale comfort, senza rinunciare alle alte prestazioni. Chi guida può scegliere se prendere i comandi retrattili o lasciare al sistema di Livello 4 il controllo. I sedili presenti all’interno dell’abitacolo sono 3 ed essendo sfalsati permettono di occupare al meglio lo spazio disponibile. Il taglio degli interni è comunque minimalista e la plancia ridotta a linee molto morbide. Al suo interno è presente anche la funzione Bentley Personal Assistant.

 

Lusso ed ecosostenibilità

Nella Bentley EXP 100GT lusso ed ecosostenibilità si fondono. I materiali scelti sono fondamentali, trasmettono lusso. La casa produttrice ha utilizzato gli scarti della lavorazione del riso per creare i pigmenti della vernice esterna. Mentre il legno Riverwood invecchiato viene utilizzato per altri parti, mentre gli interni sono i cotone ricamato, lana inglese e pellami organici derivanti dalla lavorazione dell’uva. Il tetto in vetro permette all’abitacolo di catturare tutta la luce possibile, in più la presenza di particolari prismi permette di creare bellissimi giochi di luce.

I sedili sono dotati di sistema biometrico tramite il quale si possono impostare tutte le regolazioni in base alla modalità di guida selezionata. I cuscini aumentano il comfort, e insieme al sistema installato permettono di rilevare alcune funzioni dei passeggeri per gestire situazioni di emergenza.

 

Stiamo parlando di un’auto top, con un’autonomia di 700 Km e una velocità massima raggiunta di 300 Km/h. La nuova Bentley è più leggera e più potente dei modelli precedenti del marchio. L’idea dei progettisti è quella di farle raggiungere i 100 Km/h in appena 2,5 secondi e raggiungere l’autonomia completa con soli 15 minuti di ricarica.

Leave comments

Your email address will not be published.*



You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Back to top